Prima amichevole per l'Asiago a Jesenice

Prima amichevole per la Migross Supermercati Asiago Hockey che domani alle 19:00 affronterà in trasferta alla Športni Park Podme┼żakla gli sloveni dello Jesenice.
 
La squadra di ­Tom Barrasso avrà così modo di mettersi alla prova dopo una prima e dura settimana di allenamenti.
La squadra Stellata non è ancora al completo, dal momento che sono ancora attesi sull’Altopiano gli attaccanti Mascherin e Moncada: il primo arriverà ad Asiago nei prossimi giorni, ma rimarrà ai box almeno fino ad ottobre per recuperare da un intervento alla spalla, mentre il secondo è in attesa del visto per potersi imbarcare e raggiungere i compagni.
Ci sarà sicuramente un altro assente: Nick Saracino ha avuto un piccolo risentimento muscolare nelle ultime sedute di palestra prima di volare in Italia e non prenderà parte al match, ma dovrebbe poter riprendere l’attività già dai prossimi giorni.
In porta ballottaggio tra Vallini e Fazio, con Barrasso che potrebbe decidere di far giocare entrambi, alternandoli a difesa della gabbia.
Si tratterà della prima apparizione in Giallorosso per i nuovi acquisti, che avranno modo di mettersi in mostra agli occhi di coach Barrasso e del suo staff. Occasione anche per i giocatori più giovani che potranno dimostrare di aver lavorato duramente durante l’estate e di essere pronti per la nuova stagione.
 
L’avversario sarà lo Jesenice, team che ad aprile ha conteso alla Migross Asiago lo scettro di campione della Alps Hockey League. La squadra slovena ha cambiato aspetto nel corso dell’estate, pur mantenendo l’ossatura di base del team: hanno fatto le valigie il portiere svedese Froberg, i due attaccanti finlandesi Elo e Viikila e i due difensori sloveni Brus e Stojan, mentre hanno fatto il loro ingresso in squadra il portiere finnico Karjalainen con il difensore connazionale Blomberg e l’attaccante lettone Polcs. Cambio anche sulla panchina, dove Gaber Glavic ha preso il posto di Nik Zupancic.
 
Si tratterà non solo di un remake della scorsa finale di Alps Hockey League ma anche di un assaggio del girone di Continental Cup che si terrà ad Asiago dal 14 al 16 di ottobre.
Non è prevista la copertura streaming e radio della partita.
 

 
Foto di Serena Fantini

foto