LA NOTTE DEGLI SNIPERS RECAP U19

Precisione e sangue freddo. All'Hodegart di Asiago, l'U19 conquista gara 1 di semifinale vs l'HC Valpusteria. Partenza a razzo, dopo 48 secondi andiamo in vantaggio con una splendida rete di Sameuel Zampieri: portiere da una parte disco dall'altra. La reazione degli ospiti arriva 6 minuti più tardi con Dominik Obexer, bravo a ribattere a rete un tap in dopo una mischia sottoporta. Nel secondo tempo i ritmi si alzano ed il Valpusteria commette qualche errore di troppo. Prima passiamo in power play con Filippo Rigoni #19 (Nicola Dal Sasso, Samuele Zampieri) che fredda Oberhammer sotto l'incrocio del palo opposto. Cinque minuti dopo è di nuovo Filippo Rigoni a colpire in contropiede. Alla seconda sirena siamo avanti per 3 a 1. Nel terzo tempo gli altoatesini tornano sul ghiaccio con la sciabola tra i denti ed accorciano le distanze con Luciano Zamdegiacomo Mistrotione che sfrutta qualche incertezza nel controllo da parte dei nostri. Accusiamo il colpo e fatichiamo un po' a riprendere campo. Ma nel momento migliore dei gialloneri arriva il goal in inferiorità numerica di Samuele Zampieri che intercetta il disco e si invola, superando l'ultimo difensore ed il goalie avversari. Nei minuti finali il Val Pusteria si gioca il tutto per tutto, inserendo il sesto giocatore di movimento, sfruttando ulteriormente il power play per la penalità fischiata a Matteo Liprandi. In sei contro quattro arriva invece il goal che chiude I conti. Di nuovo Samuele Zampieri (hat trick per lui) ad intercettare e a concludere a rete da un angolo impossibile per il 5 a 2 finale.
Ora testa a domenica e alla spaziale Intercable Arena di Brunico per Gara 2.

foto