Alla Migross Asiago anche il terzo Derby Veneto della stagione!

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince 4 a 2 il Derby Veneto con il Cortina, rimanendo imbattuto nel Master Round e portandosi a quota 12 punti.
Barrasso ritrova Matteo Tessari e, soprattutto, Enrico Miglioranzi dopo uno stop di quattro mesi e mezzo.
 
Non parte benissimo l’Asiago che al 6’ minuto si fa sorprendere da Riccardo Lacedelli, che smarcato da Luca Zanatta mette a sedere Vallini e segna il goal del vantaggio per i suoi. La risposta dell’Asiago non si fa attendere e al 9’ arriva il pareggio con Giliati, che fredda De Filippo capitalizzando un bel passaggio di Michele Marchetti. Al 12’ azione da applausi della prima linea: Iacobellis riceve da Salinitri e prova un numero da circo con la stecca tra le gambe, ma De Filippo respinge, l’Asiago insiste e dopo un tiro di Salinitri trova il 2-1 con Iacobellis, abile nello sfruttare il rebound. Un minuto più tardi e arriva la terza rete Stellata grazie ad una bella triangolazione finalizzata da Michele Marchetti.
 
Dopo tre minuti e mezzo dall’inizio della seconda frazione Michele Marchetti fa tremare il palo di De Filippo con una bordata dalla sinistra. Al 7’ arriva l’occasione più nitida del periodo per la squadra ampezzana: Kaskinen serve un disco d’oro a De Zanna che a porta vuota sbaglia clamorosamente. Al 13’ Zampieri scappa sulla destra e serve un passaggio perfetto ad Alessandro Tessari che non può sbagliare fa 4 a 1 per i suoi. Negli ultimi secondi del tempo centrale Finucci mette a dura prova Vallini che però regge bene e non si fa superare.
 
Nella terza frazione l’Asiago va vicino alla quinta rete con una traversa colpita da Ginnetti in powerplay. Il Cortina non riesce a rendersi pericoloso e l’Asiago ne approfitta per gestire il cronometro senza correre rischi. Al 14’ la squadra ospite prova a tornare in partita con una rete di Michael Zanatta che arriva subito un salvataggio miracoloso di Ginnetti sulla linea. Il risultato si riapre ma di fatto il Cortina non riesce più a rendersi pericoloso e così l’Asiago può attendere la sirena e festeggiare la terza vittoria consecutiva nel master round.
 
La Migross Supermercati Asiago Hockey vince anche il terzo Derby Veneto della stagione con il punteggio di 4 a 2 e allunga sul secondo posto in classifica grazie alla sconfitta dei Rittner Buam a Jesenice.
I Leoni sabato 5 febbraio giocheranno in trasferta a Collalbo contro i Rittner Buam che attualmente occupano la terza posizione della classifica.
 
 
Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Gios, Miglioranzi, Casetti, Marchetti S., Ginnetti, Rigoni, Iacobellis, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Stevan M., Tessari A., Vankus, Zampieri, Marchetti M., Salinitri, Finoro, Magnabosco.
 
Formazione Cortina: De Filippo Roia (Pompanin A.), Kaskinen, Vallazza, Colli, Larcher, Zanatta L., Zanatta M., Sanna, De Zanna, Basaraba, Lacedelli R., Pompanin F., Alverà, Finucci, Toffoli, Johansson, Faloppa, Adami, Lacedelli G.
 

Per Time Score   GS Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 06:55 0:1   EQ SGC Lacedelli R. (21) Zanatta L. (55) Johansson M. (71)
1 09:13 1:1   EQ ASH Giliati S. (11) Marchetti M. (68) Mantenuto D. (9)
1 12:46 2:1   EQ ASH Iacobellis S. (8) Salinitri A. (71) Magnabosco J. (95)
1 13:49 3:1 GWG EQ ASH Marchetti M. (68) Giliati S. (11)  
2 33:47 4:1   EQ ASH Tessari A. (18) Zampieri S. (40) Tessari M. (14)
3 54:18 4:2   EQ SGC Zanatta M. (58) Finucci C. (40) Vallazza R. (17)
 
Gli altri risultati: Feldkirch – Merano 2-1 OT, Kitzbuhel – EC KAC Future Team 4:3 OT, Red Bull Hockey Juniors – Bregenzerwald 7:3, Vienna II – Linz II 2:4, Gherdeina – Zell am See 3:0, Jesenice – Rittner Buam 3:2, Fassa – Lustenau 2:3 SO


Foto di Vito De Romeo

foto