L'Asiago blinda il quinto posto imponendosi sul Vipiteno!

La Migross Supermercati Asiago Hockey conclude la regular season con una vittoria ai danni del Vipiteno. Asiago che deve fare ancora a meno di Benetti e Strazzabosco, Vipiteno senza Verreault-Paul.

Buon ritmo da parte di entrambe le squadre nei primi minuti, con diversi ribaltamenti di fronte e portieri sugli scudi. Dopo un inizio vivace sale in cattedra l’Asiago che assedia la porta del Vipiteno creando diverse occasioni ma non riuscendo ad insaccare il puck. L’occasione più nitida capita sulla stecca di Scandella che, lanciato da solo contro Rimmer, fa tutto bene ma colpisce il palo. I Giallorossi passano a metà tempo con una conclusione di Miglioranzi deviata da Deanesi che beffa Rimmer. Successivamente ad avere l’occasione per segnare è Lutz, che taglia bene davanti alla difesa dei Broncos e se ne va da solo, non riuscendo però a centrare il bersaglio. Lo stesso Lutz ha l’occasione per rifarsi ad un secondo dalla fine con una deviazione su un tiro di Miglioranzi che finisce in rete. 2 a 0 a fine primo tempo.

Nel secondo tempo il ritmo del gioco cala, con l’Asiago che gestisce la situazione. L’Asiago ha qualche buona occasione per segnare, soprattutto con Dal Sasso che fallisce due occasioni a tu per tu con Rimmer non riuscendo a battere il goalie degli altoatesini. Sull’altro fronte ottima occasione per il nuovo arrivo del Vipiteno, Bahensky, che si vede però negata la gioia del goal da un intervento straordinario di Cloutier. Al settimo minuto in powerplay, passaggio di Scandella ad attraversare l’area per Kolanos, che controlla il disco e da posizione defilata batte Rimmer per la terza volta.

Nel terzo tempo l’Asiago concede qualcosa di più al Vipiteno che a metà tempo trova la rete con Bahensky: dopo un errore della difesa stellata, Stofner serve Bahensky che con un violento tiro al volo fredda Cloutier. Il Vipiteno inzia a crederci e riesce a segnare anche la seconda rete con Mantinger in inferiorità. Il finale di tempo è da thriller: il Vipiteno va in contropiede, Scandella ci mette una pezza ma viene penalizzato. Beddoes toglie il portiere e gioca in 6 contro 4, subito dopo Kolanos rimedia un’altra penalità e la situazione diventa di 6 contro 3. Il Vipiteno ci prova due, tre volte e con Cloutier battuto colpisce il palo, qui arriva la terza penalità Giallorossa, questa volta per Long. L’Asiago si difende per i secondi restanti con tre uomini in panca puniti e riesce a conquistare la vittoria.

Finisce così la regular season con la Migross Asiago che consolida il quinto posto. Determinata anche la griglia per la Final Four: alle 16:30 di sabato si gioca Rittner Buam vs SG Cortina, alle 20:30 Migross Supermercati Asiago Hockey vs HC Pustertal.

Vi aspettiamo tutti all’Odegar per sostenere i Leoni!

 
Formazione Asiago: Cloutier (Mantovani), Xamin, Casetti, Forte, Marchetti, Pace, Stevan, Sullivan M., Sullivan D., Magnabosco, Tessari, Nigro, Long, Lutz, Dal Sasso, Scandella, Conci, Miglioranzi, Kolanos.

Formazione Vipiteno: Rimmer (Steinmann), Delueg, Felicetti, Gschnitzer, Hachhofer, Lof, Maffia, Mantinger, Messner, Pitschieler, Steiner, Trenkwalder, Erlacher, Baur, Deluca, Deanesi, DiGenova, Roupec, Stofner, Bahensky

Per Time Score   GS Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 10:03 1:0   EQ ASH Miglioranzi E. (15) Sullivan M. (3) Stevan M. (16)
1 19:59 2:0   EQ ASH Lutz A. (24) Tessari M. (14) Miglioranzi E. (15)
2 27:22 3:0 GWG EQ ASH Kolanos K. (11) Scandella G. (10) Long C. (9)
3 40:37 3:1   EQ WSV Bahensky Z. (5) Stofner H. (15) Deluca I. (46)
3 48:17 3:2   SH1 WSV Mantinger M. (22) Bahensky Z. (5) Hackhofer F. (17)


Foto di Paolo Basso

Gli altri risultati della serata: Egna – Cortina 3:2 SO, Fassa – Val Pusteria 3:4 OT

foto