L'Asiago fa visita ai Falcons in Val di Fassa

Domani la Migross Supermercati Asiago Hockey giocherà l’ultima partita in trasferta della regular season ad Alba di Canazei, dove incrocerà i bastoni dei Fassa Falcons. All’andata, a metà ottore, i Leoni si sono imposti per 4 a 0 all’Odegar. Dall’ultima partita con i Falcons sono cambiate diverse cose, dalla classifica ai roster; i Giallorossi infatti sono balzati nelle prime sei posizioni del campionato e hanno rinforzato la rosa a disposizione di Tom Barrasso con il ritorno di Enrico Miglioranzi e l’arrivo di Krys Kolanos. Anche in casa Fassa Falcons ci sono stati dei cambiamenti: il difensore svedese Bjork dopo un altro trauma cranico ha deciso di prendersi una pausa dal mondo dell’hockey, Della Rovere, ex Valpellice, si è unito alla squadra di Ivany e infine Castlunger ha finito anticipatamente la sua stagione a causa di un infortunio.

L’Asiago nella partita di domani avrà tre assenti, non saranno ancora della partita Benetti e Strazzabosco che stanno recuperando dai rispettivi infortuni, ai quali si aggiunge anche Dan Sullivan, fermato dal giudice sportivo per una giornata a causa della carica ad inizio secondo tempo del match contro il Feldkirch, che durante la partita era stata sanzionata con due minuti.

Domani ci sono punti importanti in palio, l’Asiago deve ancora giocare due partite e la posizione finale può variare ancora, infatti il Cortina insegue gli Stellati ad un solo punto di distanza e il Feldkirch si trova sopra di due punti ma con una partita in più.

L’imperativo per la squadra di Barrasso è quello di vincere per mantenere la posizione in classifica e se possibile sorpassare il Feldkirch. Proprio contro gli austriaci l’Asiago ha dato dimostrazione della sua forza, vincendo per 6 a 0. L’Asiago può contare sul nuovo assetto offensivo, dove nell’ultima partita si è messa in mostra la prima linea, Scandella ha realizzato 2 goal, Long ha servito 3 assist e Kolanos ha realizzato la sua prima rete in Giallorosso e contribuito con altri 2 assist al trionfo dei Leoni. Il miglior marcatore Stellato rimane Anthony Nigro con 37 punti (17 goal e 20 assist), raggiunto nell’ultima partita da Scandella (15 goal e 22 assist). In porta Cloutier ha fatto registrare il suo quarto shut-out stagionale e sta parando con una media del 93,0%.

I Falcons, attualmente al 14° posto in classifica, possono invece contare su Walker che al momento è il miglior marcatore dell’intero campionato grazie ai suoi 47 punti, frutto di 19 goal e 28 assist. In porta il giovane Gianni Scola sta difendendo la sua gabbia con una media del 88,8%.

I powerplay delle due squadre praticamente si equivalgono, 15,3% per i Giallorossi e 14,6% per il Fassa. Nel penalty killing invece lavora meglio l’Asiago che in questo caso è quinto con l’85,2% di penalità uccise, mentre i Falcons sono al quattordicesimo posto con l’80,2%.

Con domani si apre una settimana difficile e piena di impegni, sarà importante iniziare con il piede giusto! Sarà possibile seguire la diretta su Radio Studio Record ed essere aggiornati seguendo la nostra pagina Facebook Asiago Hockey 1935 Srl.
La classifica del campionato al link: www.asiagohockey.it/classifica.aspx

 
Foto di David S. Wassagruba

foto