Asiago chiamato alla riscossa in gara 5

Asiago ed Appiano nuovamente in campo domani sera (inizio ore 20.30) per gara 5 dei quarti di finale playoff scudetto. La serie è in perfetta parità dopo gara 4 che ha regalato all’Appiano la vittoria e permesso ai Pirati di impattare il confronto con i giallorossi che, ora, si trovano in una posizione a dir poco scomoda e difficilmente pronosticabile alla vigilia di questo confronto che sta regalando emozioni ed equilibrio inaspettati. Gara 5 metterà in palio per entrambe le squadre la possibilità di giocarsi due match-point per accedere alla semifinale (contro la vincente di Milano-Valpellice, serie sul 3-1 per i meneghini). Unica squadra già qualificata alla semifinale è il Rittner Buam che ora attende in tranquillità di conoscere il nome della sua prossima avversaria che uscirà dal confronto fra Val Pusteria e Vipiteno (i pusteresi conducono 3-1). Già da stasera, nel caso vincessero Milano e Val Pusteria, sia avrebbero quindi i nomi di altre due semifinaliste. Già certe, invece, di andare almeno a gara 6 sono Asiago e Appiano. L’Asiago, storicamente, si è spesso trovato in situazioni delicate, se non ancor più complicate, di quella attuale ed è squadra abituata a tirare fuori gli attributi nei momenti caldi e decisivi della stagione; in tal senso è evidente il divario, a livello di esperienza, negli organici a disposizione dei due allenatori. Esperienza, certo, ma anche testa, cuore, gambe, polmoni e tanta, tanta determinazione per andare a conquistarsi questo punto che diventa, se non decisivo, sicuramente importantissimo nel contesto di questa serie. Per quanto riguarda la formazione che scenderà sul ghiaccio, coach John Parco sta valutando le possibili opzioni a sua disposizione: scelta condizionata dalla possibile squalifica di Diego Iori, ingiustamente espulso con penalità partita nel corso del terzo tempo di gara 4 (VEDI FILMATO). In tal senso il Giudice Sportivo non ha ancora comunicato la sua decisione. *(Aggiornamento del 3.3: vedi sotto) Respinto, invece, il ricorso presentato dall’Asiago Hockey 1935 a riguardo della squalifica di Kevin DeVergilio: confermata dalla Corte Federale d’Appello la squalifica di 8 giornate (di cui 2 scontate). Non ancora pronto al rientro Michele Stevan. Nessuna novità in casa Appiano con Vallerand che sconterà l’ultimo turno di squalifica e tornerà a disposizione di Patrice Lefebvre per gara 6 che si giocherà giovedì sera ad Appiano.

*Nessuna squalifica per Diego Iori che potrà essere schierato regolarmente già da gara 5 (vedi documento allegato)
 
Programma di gara 5 dei quarti di finale, playoff scudetto:
 
Asiago Hockey 1935 - HC Appiano Roi Team
Stadio Odegar - Asiago - ore 20:30
Arbitri: Luca Cassol e Claudio Pianezze; Giudici di linea: Fabrizio De Toni ed Omar Piniè.
 
HC Val Pusteria Lupi - SSI Vipiteno Weihestephan Broncos
Stadio Lungo Rienza - Brunico - ore 20:30
Arbitri: Claudio Ferrini e Luca Marri; Giudici di linea: Patrick Gruber e Claus Unterweger
 
Hockey Milano Rossoblu - HC Valpellice Bodino Engineering
Stadio Agorà - Milano - ore 20:30
Arbitri: Alex Lazzeri e Leandro Soraperra; Giudici di linea: Matthias Cristeli e Federico Stefenelli
 
 
Situazione dopo gara 4:
 
Asiago ed Appiano sono sul 2-2 nella serie
Gara 1 – 21/02: Asiago – Appiano 3-4
Gara 2 – 24/02: Appiano – Asiago 2-3 OT
Gara 3 – 26/02: Asiago – Appiano 5-2
Gara 4 – 28/02: Appiano – Asiago 5-1
 
Val Pusteria in vantaggio nella serie per 3-1 contro il Vipiteno
Gara 1 – 21/02: Val Pusteria – Vipiteno 7-3
Gara 2 – 24/02: Vipiteno – Val Pusteria 3-1
Gara 3 – 26/02: Val Pusteria – Vipiteno 1-0
Gara 4 – 28/02: Vipiteno – Val Pusteria 0-1 OT
 
Rittner Buam vince la serie per 4-0 contro il Gherdeina e si qualifica per la semifinale
Gara 1 – 21/02: Rittner Buam – Gherdeina 4-3
Gara 2 – 24/02: Gherdeina – Rittner Buam 1-2
Gara 3 -  26/02: Rittner Buam – Gherdeina 3-0
Gara 4 – 28/02: Gherdeina – Rittner Buam 3-6
 
Milano in vantaggio nella serie per 3-1 contro il Valpellice
Gara 1 – 21/02: Milano – Valpellice 2-1 OT
Gara 2 – 24/02: Valpellice – Milano 0-3
Gara 3 – 26/02: Milano – Valpellice 5-2
Gara 4 – 28/02: Valpellice – Milano 5-3

foto