L'Asiago esce sconfitto all'overtime in Gara 1

Non riesce alla Migross Supermercati Asiago Hockey l’impresa di invertire il fattore campo già alla prima Gara delle Semifinali. Lo Jesenice si impone all’overtime per 4 a 3, dopo 72 minuti di una battaglia intensa e degna di una semifinale playoff.
Per Mattila squadra al completo, eccezione fatta per i più giovani Parini, Zampieri e Michele Forte.
 
Dopo tre minuti nel primo tempo Casetti intercetta due dischi sulla linea blu e si crea altrettante occasioni sotto porta, ma Us fa buona guardia. Pochi secondi più tardi in superiorità numerica, Rosa sblocca il risultato intercettando il disco davanti alla porta e freddando Us. Il vantaggio Stellato dura meno di un minuto: Jezovsek si libera di Dal Sasso dietro porta e batte Vallini spedendo il disco sul secondo palo. Al 7’ penalità per Stefano Marchetti, ma i Leoni si difendono bene e subiscono poco il powerplay dello Jesenice. La partita è bella ed intensa, a tratti nervosa, ed infatti negli ultimi due minuti della frazione arrivano due penalità, che relegano i fratelli Marchetti nel penalty box. Con tre uomini sul ghiaccio la squadra di Mattila si comporta egregiamente e trascina la contesa alla prima sirena con il risultato di 1-1.
 
Nel secondo tempo lo Jesenice passa a condurre dopo quattro minuti: contropiede di Jezovsek, Vallini para ma poi non può nulla sul tap-in di Sodja che porta i suoi sul 2-1. La frazione è combattuta come la prima, il ritmo di gioco è molto alto e le due squadre non si risparmiano. Al 16’ penalità per Crnovic, gli Stellati ci mettono un minuto esatto a confezionare il goal del pari, siglato da Magnabosco che taglia dietro la difesa e devia il passaggio di McParland, spedendolo in rete. Il pareggio dura però meno di un minuto: Tomazevic sale sulla destra e serve Urukalo sul lato opposto, che immediatamente completa la triangolazione servendo Jezovsek che dallo slot fredda Vallini con un tiro al volo. Allo scoccare del 40° minuto il risultato è quindi di 3-2 per gli sloveni.
 
Dopo due minuti dall’inizio della terza frazione, Frei può tirare da buona posizione ma Us si fa trovare pronto. La partita rimane equilibrata e la situazione allora si sblocca in superiorità numerica, McParland, ancora una volta in versione playmaker, riceve sulla destra e serve il disco al centro per la deviazione di Frei che trova il goal del pareggio al 12’. A cinque minuti dal termine Tavzelj va al tiro dalla sinistra ma Vallini respinge e tiene a galla i suoi. A un minuto dalla sirena grande azione degli Stellati, disco che arriva a Stefano Marchetti che davanti alla porta di Us non è freddo a sufficienza e grazia i padroni di casa.
Nel tempo supplementare i Leoni falliscono il primo powerplay della serata, consentendo allo Jesenice di rimanere in partita. I padroni di casa iniziano ad avere il predominio del gioco e al 12’ chiudono il match con un tiro dalla blu di Masic che Vallini non vede partire e che quindi finisce in fondo al sacco.
 
Gara 1 è dello Jesenice, che si porta così in vantaggio nella serie di Semifinale. Sabato all’Odegar andrà in scena Gara 2.
Nell’altra Semifinale l’Olimpija si è imposta per 4 a 2 sul Lustenau, andando avanti nella serie per 1-0.
 
Formazione Jesenice: Us (Avsenik), Tavzelj, Urukalo, Rajsar P., Crnovic, Masic, Scap, Sersen, Svetina, Sodja J., Sturm, Tavcar, Planko, Stojan, Glavic, Rajsar S., Hebar, Kocar, Jezovsek, Dumic, Tomazevic.
 
Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Mantenuto, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari M., Miglioranzi, Stevan M., Casetti, Tessari A., Frei, Vankus, Marchetti S., Ginnetti, Lievore, Gellert, Marchetti M., Rosa, Magnabosco.
 

Per Time Score   GS Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 03:24 0:1   PP1 ASH Rosa M. (91) Gellert A. (65)  
1 04:02 1:1   EQ JES Jezovsek Z. (91) Tomazevic B. (98)  
2 24:07 2:1   EQ JES Sodja J. (23) Jezovsek Z. (91)  
2 37:39 2:2   PP1 ASH Magnabosco J. (95) McParland S. (10) Gellert A. (65)
2 38:18 3:2   EQ JES Jezovsek Z. (91) Tomazevic B. (98) Urukalo Z. (8)
3 52:12 3:3   PP1 ASH Frei A. (21) Gellert A. (65) McParland S. (10)
OT 72:06 4:3 GWG EQ JES Masic B. (14) Urukalo Z. (8) Rajsar S. (81)
 

Foto di Vito De Romeo

foto