Alex Frei, una nuova stella per l'Asiago!

La Migross Supermercati Asiago Hockey annuncia di aver sottoscritto un contratto che legherà l’attaccante Alex Frei alla squadra Giallorossa per la prossima stagione.
 
Frei, nato a Bolzano 6 maggio 1993, è alto 187 cm e pesa 93 kg. Dopo aver giocato con le squadre giovanili del suo paese, Caldaro, e con la prima squadra in Serie B, approda nella massima Serie, giocando qualche partita con il Val Pusteria nella stagione 2010/11. Nella stagione 2012/13 passa ai Rittner Buam per una stagione, mentre l’anno dopo è costretto a dare forfait per un infortunio. L’anno del 5° Scudetto Giallorosso, il 2014/15, lo passa per la maggior parte a Caldaro, prima di accasarsi al Milano per la parte finale del campionato. Dal 2015 ad oggi, cinque stagioni per i Rittner Buam, condite da 4 Scudetti, 1 Alps Hockey League e 3 Supercoppe. In queste stagioni è stato un crescendo di prestazioni e di numeri, arrivando a totalizzare 166 punti in 144 partite di Alps Hockey League, di cui ben 91 goal. Al momento è il giocatore con più goal segnati nelle prime quattro edizioni del campionato.
Nell’ultima stagione il nuovo acquisto Stellato ha realizzato 24 goal e servito 28 assist, per un totale di 52 punti in 43 partite.
Nella sua carriera diverse partecipazioni anche con il Blue Team, con le squadre giovanili prima e con quella senior poi.
 
Renato Tessari, DS Giallorosso, si esprime così sul nuovo giocatore:
“è uno dei migliori attaccanti italiani in circolazione, un giocatore che può essere paragonato ad uno straniero e in grado di fare la differenza. A testimonianza di questo ci sono le statistiche, che lo vedono figurare sempre tra i migliori marcatori del campionato nelle ultime stagioni. Alex arriva ad Asiago nel momento migliore, visto che sta entrando nella piena maturità fisica e di esperienza. Le sue caratteristiche sono quelle che cercavamo e che dovrebbero risolvere i problemi realizzativi avuti in alcune partite l’anno scorso, quando creavamo diverse occasioni senza segnare. Si tratta di un top scorer che in più è dotato di un ottimo fisico. Personalmente ho trovato una persona molto seria ed umile, perfetta per il nostro ambiente”.
 
Entusiasta l’attaccante Caldarese:
“Sono molto felice di aver firmato per l’Asiago. Sentivo di dover cambiare qualcosa nella mia vita, non solo per quanto riguarda l’hockey, cercavo nuovi stimoli e nuove sfide. Sono contento di aver avuto questa occasione di giocare ad Asiago, è stata un’idea che mi ha convinto fin da subito. I tifosi dell’Asiago sono eccezionali: quando l’anno scorso mi sono infortunato ad un braccio ho ricevuto tantissimi messaggi da parte loro, sono rimasto stupito e allo stesso tempo è stato qualcosa che mi ha fatto veramente piacere. Di Asiago ho sentito solo pareri positivi, mi è stato detto che è come una grande famiglia, in cui tutti sono uniti, dalla società ai giocatori e ai tifosi. È, inoltre, una società sana che si comporta correttamente. Conosco tantissimi giocatori, in particolar modo Vallini con cui ho giocato spesso insieme ai tempi delle giovanili. Non vedo l’ora di poter cominciare”.
 
La società tutta da il suo più caloroso benvenuto ad Alex e gli augura il meglio per la prossima stagione.
Welcome Alex!

foto