La Migross Asiago centra la vittoria e la Top Four

La Migross Asiago porta a casa da Collalbo 3 punti pesantissimi, con questa vittoria raggiunge finalmente la 4’ posizione in classifica che permette l’accesso senza preliminari ai quarti di finale dei Play Off. Le premesse non erano delle migliori, la serata era decisamente complicata per coach Ivany che doveva gestire la mancanza contemporanea di P. Pietroniro, Marchetti, Naclerio e Bina.

Nel primo tempo i Giallo Rossi partono subito forte, mettendo una buona pressione ai padroni di casa. Il vantaggio Stellato arriva al 3’ minuto, sul ghiaccio ci sono 4 giocatori per squadra, Gellert scivola dietro la porta e serve il puck a Benetti che lo spedisce all’incrocio. La Migross continua a macinare il proprio gioco e costringe Spinell alla penalità, nel seguente Power Play, Rosa pesca Tessari vicino al palo sinistro di Tragust, l’attaccante dell’Asiago con un movimento veloce sorprende il goalie, marcando cosi il raddoppio. Bardaro ha sulla stacca l’opportunità del 3’ gol, smarcato centralmente dalla media distanza non trova la rete al 7’. I padroni di casa cercano una reazione, sempre però controllata dalla retroguardia Giallo Rossa. L’occasione più importante per accorciare se la costruisce Tudin all’8’ con una bella discesa sulla destra, ma Cloutier blocca in tuffo il disco. Le squadre vanno al primo intervallo con il doppio vantaggio della Migross.

Nel secondo periodo il Renon cerca d'imporre un ritmo diverso al match nel tentativo di ridurre le distanze, dopo pochi secondi Cloutier sventa un’azione pericolosa, della prima linea di casa, sedendosi sul puck, fermando cosi il gioco. Passano pochi secondi ed arriva il gol per i Rittner, J. Kostner taglia centralmente passando in mezzo a Casetti e Gellert e si presenta solo davanti a Cloutier, beffandolo facendo passare il puck sotto le gambe del goalie. Al 4’ minuto l’Asiago allunga ancora, Bardaro è il più lesto a spingere in rete un disco che filtra tra la difesa dei Buam, portando così il punteggio sul 3-1 per i Leoni. Il match prosegue con continui cambi di fronte, al 5’ minuto Tudin trova la deviazione vincente su un tiro dalla Blu di Brighenti, ancora una sola lunghezza di vantaggio per gli uomini di Ivany. I padroni di casa sono sempre pericolosi quando si presentano nel terzo difensivo Stellato, ma Cloutier è sempre pronto a reagire. Al 16’ Dal sasso, dalla sinistra di Tragust, scaglia un diagonale forte e preciso all’incrocio, ristabilendo il doppio vantaggio per la Migross. Ma il secondo tempo non finisce di stupire, quando mancano 19 secondi alla fine, Spinell ribadisce in rete una respinta di Cloutier, portando così il risultato sul 4-3 per i Giallo Rossi.

Terzo tempo e il Renon mette sul ghiaccio tutte le energie per colmare lo svantaggio, i Leoni ribattono colpo su colpo. Al 2’ minuto una gran botta di Gellert esce di pochissimo deviata da Tragust. Un minuto dopo Miglioranzi, da posizione angolatissima, cerca il tiro impossibile e sorprende l’estremo difensore dei Buam, Asiago 5 Renon 3. La reazione dei Rittner è furiosa, M. Spinell avrebbe il disco giusto da posizione centrale, ma non trova lo specchio della porta. Al 9’ minuto l’Asiago può giocare per 2 minuti con l’uomo in più ma lo special team non è efficace. Al 15’ minuto, quando sembra che la Migross abbia il gioco sotto controllo, M. Spinell sfrutta il traffico davanti a Cloutier ed insacca il gol del 4-5. Il tempo e la partita termina con i Giallo Rossi in Power Play, espugnando così il ghiaccio di Collalbo. Vittoria frutto dell’orgoglio ed il carattere di un gruppo che non molla mai.

Ora i Leoni dovranno difendere la posizione in classifica conquistata con tanta fatica, mercoledì 06/03, face off all’Odegar all’inusuale orario delle 20.00, contro l’Olimpia Lubiana non saranno ammessi passi falsi.

Rittner Buam – Migross Asiago 4-5

Tabellino:
Per Time Score Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 03:17 0:1 ASH Benetti F. (55) Tessari M. (14) Casetti L. (17)
1 05:28 0:2 ASH Tessari M. (14) Rosa M. (91) Gellert A. (65)
2 21:54 1:2 RIT Kostner J. (15) Vigl C. (6) Lutz A. (24)
2 24:27 1:3 ASH Bardaro A. (81) Rosa M. (91) Casetti L. (17)
2 25:56 2:3 RIT Tudin D. (19) Brighenti T. (18) Spinell M. (22)
2 36:06 2:4 ASH Dal sasso D. (13) Olivero S. (12) Foltin J. (77)
2 39:41 3:4 RIT Spinell T. (94) Tudin D. (19) Sislannikovs O. (96)
3 43:29 3:5 ASH Miglioranzi E. (15) Tessari M. (14) Bardaro A. (81)
3 55:29 4:5 RIT Spinell M. (22) Luza P. (4) Tudin D. (19)
 
Rittner Buam: Tragust (Treibenreif); Tauferer Ivan; Luza Patrik; Vigl Christoph; Lescovs Imants; Brunner Alexander; Quinz Stefan; Kostner Julian; Eisath Alexander; Brighenti Tobias; Tudin Daniel; Spinell Markus; Kostner Simon; Lutz Andreas; Lang Michael; Öhler Manuel; Pechlaner Philipp; Eriksson Johan Henrik; Giacomuzzi Adam; Spinell Thomas; Sislannikovs Olegs

Migross Asiago: Cloutier (Longhini); Forte Francesco; Scalzeri Alessandro; Olivero Simone; Dal sasso Davide; Tessari Matteo; Miglioranzi Enrico; Stevan Michele; Casetti Lorenzo; Pietroniro Chad; Conci Davide; Benetti Federico; Gellert Alexander; Foltin Josef; Bardaro Anthony; Rosa Marco; Pace Fabrizio; Magnabosco Jose Antonio
 


Foto di David S. Wassagruba

foto