La Migross soffre ma vince

L’Asiago scende sul ghiaccio di Canazei in cerca della rivincita, dopo la sconfitta subita ai rigori per mano dei Falcons, all’inizio di Dicembre.

Nel primo tempo la Migross non riesce a condurre il gioco e a trovare soluzione offensive efficaci. I padroni di casa ribattono colpo su colpo e mantengono la partita in un sostanziale equilibrio. All’11’ minuti arriva il classico gol dell’ex, è infatti Iori a portare in vantaggio la formazione Ladina. Gli Stellati provano a reagire ma peccano in lucidità, rischiano anche di subire il raddoppio, ma ci pensa Cloutier a salvare la gabbia. Le squadre vanno negli spogliatoi con il Fassa avanti 1-0.

Nei 2’ venti minuti gli uomini di Ivany entrano sul ghiaccio determinati a recuperare lo svantaggio, nella prima parte del periodo giostrano con buona continuità nel terzo offensivo, mettendo grande pressione alla retroguardia Fassana. Lo special team Giallo Rosso non capitalizza due opportunità in superiorità, la circolazione del disco è buona ma non ci sono occasioni clamorose. La panchina di casa chiama un time out per cercare di interrompere il ritmo agli avanti Asiaghesi. Complici un paio di penalità ingenue commesse da Pietroniro e Gellert anche i padroni di casa si affacciano in avanti, ma trovano un Cloutier sempre pronto. Al 9’ minuto Tessari raggiunge il pareggio con un tiro da dietro la porta, sfruttando la sagoma del portiere, usata come sponda, trova in gol di gol dell’1-1. La Migross ha diverse occasioni per raddoppiare, in particolare Bardaro e Marchetti sprecano soli davanti a Hewitt. Finisce il tempo con il punteggio in parità 1-1.

Giallo Rossi che, anche nel terzo tempo, aggrediscono la partita in cerca del vantaggio. I Ladini subiscono la pressione e cadono in una penalità già dopo 2 minuti, ma il Power Play Stellato non è efficace. Ci pensa Gellert a marcare il 2-1, defilato sulla destra del fronte d’attacco, dalla Blu scarica il disco che si insacca nella gabbia di casa. Iori interrompe il predominio della Migross con un contropiede, neutralizzato però da Cloutier. Al 52’ minuto Naclerio viene penalizzato per uno sgambetto, nella conseguente superiorità numerica i Falcons trovano il pareggio con Castlunger, abile a ribadire in rete un rebound lasciato da Cloutier, squadre sul 2-2. Gli uomini di Ivany non sono pronti a reagire e subiscono anche il 3’ gol, da una mischia davanti alla porta Giallo Rossa il disco esce e Lauton insacca per il vantaggio Ladino, siamo al 15’ minuto. L’Asiago cerca un disperato pareggio, l’estremo tentativo è il 6’ uomo di movimento e, dopo una serie incredibile di batti e ribatti, con pochi centesimi ancora sul cronometro, arriva il 3-3 grazie ad un tiro di Pietroniro. Tutto rimandato all’Overtime.

Nell’ultima frazione si gioca con soli 3 giocatori di movimento, la svolta dopo 2 minuti con Pietroniro che trova il gol partita dopo una serie di tiri neutralizzati da uno Hewitt autore di una prestazione maiuscola.

L’Asiago porta a casa 2 punti importantissimi, frutto di una prestazione con luci ed ombre. D’ ora in avanti si susseguiranno una serie di impegni che delineeranno il proseguo della stagione dei Campioni in carica della AlpsHL. Si comincia il 26 dicembre all’Odegar contro il Gardena.

Fassa Falcons – Migross Asiago 3-4

Tabellino:
Per Time Score Team Scored by Assist by Assist 2 by
1 11:02 1:0 FAS Iori D. (4) Gran M. (29)  
2 29:47 1:1 ASH Tessari M. (14) Miglioranzi E. (15) Casetti L. (17)
3 45:43 1:2 ASH Gellert A. (65) Pietroniro P. (37) Bardaro A. (81)
3 53:38 2:2 FAS Castlunger M. (93) Iori D. (4) Gran M. (29)
3 55:13 3:2 FAS Lauton I. (18) Schiavone D. (44) Zanet M. (9)
3 60:00 3:3 ASH Pietroniro P. (37) Naclerio M. (23) Bardaro A. (81)
OT 62:44: 3:4 ASH Pietroniro P. (37) Conci D. (54) Naclerio M. (23)
 
Fassa Falcons: Hewitt (Scola); Iori Diego; Bresciani Channing; Zanet Massimo; Trottner Nik; Zandonella Luca; Constantin Soel David; Lauton Ivan; Östman Karl Lars Anton; Marzolini Marco; Kustatscher Dennis; Gran Martin; Sottsass Cesare; Vigl Andre Alexander; Schiavone Davide; Soracreppa Sebastiano; Graf Martin; Odorizzi Andrea; Castlunger Martin; Oberrauch Hannes

Migross Asiago: Cloutier (Longhini); Scalzeri Alessandro; Olivero Simone; Dal sasso Davide; Tessari Matteo; Miglioranzi Enrico; Stevan Michele; Casetti Lorenzo; Naclerio Mark Allan; Pietroniro Phil; Conci Davide; Benetti Federico; Gellert Alexander; Marchetti Michele; Foltin Josef; Bardaro Anthony; Pace Fabrizio; Rosa Marco;



Foto di David S. Wassagruba

foto