La Partita dei Campioni all'Odegar!

Manca un giorno alla Partita dei Campioni, la sfida che vedrà affrontarsi la squadra che ha vinto il primo Scudetto della Storia Giallorossa nella stagione 2000/2001 e la squadra neocampione della Alps Hockey League!

Un’occasione unica per rivedere sul ghiaccio gli eroi che il 14 aprile 2001 conquistarono, battendo ai rigori il Milano, il primo storico Scudetto. Saranno presenti quasi tutti i giocatori italiani che presero parte a quella stagione, eccezion fatta per Pierangelo Cibien, mentre dei giocatori stranieri sarà presente solamente Alexander Galchenyuk. Proprio Galchenyuk e Lucio Topatigh, due icone del primo Scudetto, scenderanno sul ghiaccio insieme ai propri figli: Alex Galchenyuk campione della NHL, ha giocato fino alla scorsa stagione con i Montreal Canadiens ed ora vestirà la maglia degli Arizona Coyotes; Tommaso Topatigh nelle ultime due stagioni ha giocato con il Klagenfurt in Alps Hockey League.
La probabile formazione della squadra Campione d’Italia nel 2000/2001 sarà composta dai portieri Nicola Lobbia e Gianfranco Basso e dai giocatori Fabio Armani, Giorgio De Bettin, Michele Strazzabosco, Andrea Rodeghiero, il capitano Franco Vellar, Luca Roffo, Valentino Vellar, Luca “Tapio” Rigoni, Gianluca Schivo, Giovanni Dal Sasso, Stefano Frigo, Andrea “Bucci” Rodeghiero, Giovanni Marchetti, Riccardo Mosele, Cristiano Sartori, Marco Mosele, Michael Corradin, Fabio “Cioka” Rigoni, Lucio Topatigh, Tommaso Topatigh, Alexander Galchenyuk e Alex Galchenyuk.
 
I Campioni di oggi li conosciamo bene, avendo vinto poco più di due mesi fa il primo titolo della Alps Hockey League. La formazione sarà composta da soli giocatori italiani e sarà rinforzata da qualche giocatore che ha vinto i precedenti titoli italiani con la squadra Stellata come Diego Iori e Stefano Marchetti, facilmente, però, quest’ultimo sarà presente ma non potrà scendere sul ghiaccio a causa dell’infortunio conseguito nella parte finale della scorsa stagione con il Bolzano. La squadra si schiererà sul ghiaccio con tutta probabilità con i seguenti effettivi: Gianfilippo Pavone e Andrea Longhini a guardia della porta, davanti a loro il capitano Federico Benetti, Lorenzo Casetti, Enrico Miglioranzi, Francesco Forte, Andrea Strazzabosco, Davide Conci, Davide Dal Sasso, Marco Magnabosco, Simone Olivero, Fabrizio Pace, Michele Stevan, Matteo Tessari, Mirco Presti, Diego Iori, Stefano Marchetti (in forte dubbio, come accennato prima).
 
Una partita di hockey all’Odegar il 30 giugno, già questo sarebbe sufficiente per attrarre gli appassionati, ma se ci aggiungiamo vecchi e nuovi campioni Giallorossi, una stella della NHL, allora l’occasione diventa veramente irresistibile. L’ingresso sarà gratuito. Vi aspettiamo a partire dalle 20:30 allo Stadio per assistere ad una sfida tra la Storia e il presente dell’Asiago Hockey 1935!
 

foto