Under 15 - L’Asiago vince il triangolare e vola in semifinale

Domenica 11 marzo erano in programma i due triangolari della fase finale del campionato italiano under 15 tra le prime 3 formazioni classificate nei gironi A e B in casa delle prime arrivate. Quindi a Pieve di Cadore si affrontavano i padroni di casa, il Valpusteria e il Trento. Nell’altro, a Torre Pellice, i Bulldogs contro Asiago ed Appiano. Partenza per i giallorossi sabato a mezzogiorno e pernottamento nella località piemontese per riposare al meglio in vista dell’importante impegno. Il programma prevedeva alle ore 11,00 la sfida fra Valpellice ed Appiano, con l’Asiago ai box a visionare gli avversari. Gli incontri si disputavano su 2 tempi da 20 minuti, dove ogni periodo valeva come una partita con 2 punti in caso di vittoria e 1 per l’eventuale pareggio. Al termine dei 2 drittel 5 tiri rigore per eventuale somma di punti in caso di parità punti a fine torneo dove contava anche la differenza reti negli scontri diretti. Nella prima partita dopo il pari 1 a 1, l’Appiano trovava la rete della vittoria al 19,40”. Nella seconda frazione sono i Torresi a prevalere per 1 a 0, con vittoria dei Pirati ai rigori per 3 a 1. Alle 12,30 toccava ai leoni scendere in pista contro l’Appiano, e subito i nostri ragazzi impongono il loro gioco trovando la rete al 13,24” con Mocellin Mattia che infila sotto porta un bell’assist di Rigoni Filippo (19). I Pirati reagiscono e chiudono i giallorossi nella loro area, e trovano una deviazione vincente che batte il nostro Bortoli Stefano per il pareggio al 15,27”. L’Asiago soffre la pressione e subisce la seconda rete al 16,34” che chiude il primo match a favore degli altoatesini. I nostri sono come i diesel e anche stavolta nel secondo periodo entrano sul ghiaccio più convinti. Al 4.48” è Vissa Dario ad aprire le marcature su assist di Mocellin Mattia e Tescari Luca. L’Appiano accusa la stanchezza e al 16,01” Rigoni Filippo (9) lancia Mocellin Mattia che batte il loro goalie per il raddoppio. Al 17,42” Pinton Mattia dalla blù sorprende il  portiere per la terza rete che chiude la partita. Ai rigori i nostri ragazzi trovano 2 reti con Tescari Luca e Mocellin Mattia mentre il nostro Bortoli Stefano chiude la saracinesca in tutti i 5 penalty dei Pirati. Al termine di questo turno la classifica vedeva l’Appiano avanti con 4 punti con Asiago e Valpellice a 2. Nell’ultima sfida in programma era fondamentale conquistare 3 punti per qualificarsi alle semifinali. I vicentini affrontavano i Bulldogs, più freschi, e la partita si faceva subito in salita per i leoni, che subivano al 4,45” il vantaggio dei piemontesi. Il match è equilibrato e i nostri ragazzi non riescono ad impensierire i padroni di casa. Al 14,04” Longhini Matteo conquista un disco in angolo, dribbla 2 avversari e beffa il portiere fra i gambali. Raggiunto il pareggio l’Asiago macina gioco e al 16,34”  Rigoni Filippo (19) serve a Vissa Dario un bel disco che il nostro n. 24 rimette in mezzo per il capitano che deposita in rete il 2 a 1 per la vittoria finale. Nella gara di ritorno ai giallorossi basta un pareggio ma i Torresi sono costretti a vincere per sperare ancora. L’Asiago concretizza in power play ancora con Vissa Dario al 15,07” su assist del duo Rigoni Filippo (9) e (19). La Valpe non molla e trova il pari al 15,07”, e tenta l’assalto finale colpendo una traversa ma trovando sempre il nostro Fracaro Davide a chiudere tutti i varchi. La sirena finale decreta l’eliminazione dei padroni di casa che chiudono a 3 punti, e premiano l’Asiago con 5  e l’Appiano con 4 ad accedere alle semifinali nazionali contro il Pieve di Cadore che vinceva davanti al Valpusteria e al Trento il proprio triangolare. Al termine dell’incontro Coach Marian ha dato spazio ai ragazzi che hanno giocato meno  conquistando la vittoria ai rigori contro i Bulldogs. E’ stata una giornata fantastica dove questi ragazzi hanno dimostrato ancora una volta un gran spirito di squadra e un’ottima preparazione e domenica prossima, 18 marzo, all’Odegar, alle ore 12.20, ospiteranno il Val Pusteria, in una partita secca, per cercare di centrare la finale scudetto per il secondo anno consecutivo. Vi aspettiamo quindi allo stadio a sostenere i nostri Leoni. Forza Ragazzi e Forza Asiago.

Risultati Triangolare:
Valpellice 1 – Appiano 2; Appiano 0 – Valpellice 1
Asiago 1 – Appiano 2; Appiano 0 – Asiago 3
Valpellice 1 – Asiago 2; Asiago 1 – Valpellice 1

Classifica finale: Asiago 5 punti; Appiano 4; Valpellice 3.
Classifica finale a Pieve: Pieve di Cadore 8 punti, Val Pusteria 3; Trento 1.

Marcatori Asiago del Torneo: Mocellin Mattia e Vissa Dario 2 reti; Longhini Matteo, Pinton Mattia e Rigoni Filippo (19) 1 rete.
Ai Rigori: Tescari Luca, Mocellin Mattia e Forte Nicola (8)

Rigoni Marco

foto