Junior League Under 19 - Asiago? ...Presente!

Giovedi 22 Febbraio, ha ripreso a girare per l’Asiago l’otto volante del Master Round.
In questo girone, giunto ormai a sole due sole gare dal termine, la lotta è sempre più interessante, soprattutto nella parte bassa della classifica dove Asiago, Fassa ed Alleghe stanno battagliando per guadagnarsi l’accesso diretto ai play off. Per la cronaca, il fanalino di coda, Valpellice Bulldogs, è già matematicamente certo di dover disputare lo spareggio.
Reduce da una vittoria casalinga contro l’Egna, e da una sconfitta fuori casa contro l’Alleghe (entrambe finite con un rotondo e roboante 5-1) l’impegno odierno vedeva i Leoni impegnati nello scontro diretto con i pari età Fassani. Vietato quindi sbagliare! 
Giocano bene le loro carte i giallorossi che si aggiudicano meritatamente l’incontro, ancora una volta con un rotondo 5-1.
 
Inizio gara attento da parte delle due formazioni, ma il risultato inaspettatamente si sblocca a favore degli ospiti al minuto 8:04. I Leoni non ci stanno, raccolgono i cocci e spingono alla ricerca del pareggio che finalmente arriva al minuto 17:26. Olbert libera il terzo asiaghese servendo di precisione Tessari sulla blu fassana. La sua penetrazione impensierisce i due difensori, che tentano la chiusura ma lasciano smarcato Ivanov, sulla destra.  Tessari lo vede e gli serve un puck col contagiri che Ivanov spedisce alle spalle del goalie. Ristabilita la parità si va al riposo.
Nel secondo tempo i giallorossi mettono la freccia. Passa solo un minuto e Vankus lavora un buon disco dietro la porta fassana, servendo Olivetto sulla blu, a sinistra. Immediato il passaggio in orizzontale del terzino per Scalzeri. Pregevole per potenza e precisione il suo slap shot a fil di palo, che gela il goalie per il vantaggio asiaghese. Al 12:59 su azione di rimessa è Ivanov, servito da Olbert e Tessari, ad involarsi sulla destra. Entrato nel terzo fassano il suo dribbling secco è vincente quanto il tiro che ne segue. 3-1! I falchi fassani sono alle corde e subiscono il buon momento giallorosso. L’Asiago spinge e a soli 7  secondi dalla sirena si porta sul 4-1 gestendo al meglio una superiorità numerica. Bello scambio Sahman-Vankus-Lievore che conclude la triangolazione con un bel polsino a fil di palo.
Nel terzo tempo ci si aspetta la reazione Fassana. L’Asiago bada quindi a non commettere errori che possano riaprire la gara ridando speranze ai falchi. Al 6:49 Vankus chiude il match. Errore fassano in uscita di zona e puck servito sulla stecca del nostro Vankus che ringrazia, entra nel terzo e,  con un bel diagonale, segna la rete del definitivo 5:1. Negli ultimi scampoli di gara la partita scivola via corretta con un Fassa che ci prova senza gran convinzione ed un Asiago che domina il campo senza però trovare altre reti.
Bella gara, ma soprattutto un bell’Asiago autore di una prova solida, convincente e disciplinata.
Domenica prossima nuovo appuntamento all’Odegar, alle 18:30 i Leoni sfideranno la capolista Rittner Buam! Vi aspettiamo!!
Buon hockey a tutti e … Forza Asiago!   
 
Risultato finale:   
Asiago – Fassa 5-1   ( parziali  1-1 – 3-0 – 1-0 )
 
Prossimi appuntamenti:
Asiago – Rittner Buam Domenica 25 Febbraio,  ore 18:00
 
S. A.                      

foto