Big match a Collalbo tra i Rittner Buam e la Migross Asiago!

Prima contro seconda, campioni in carica contro vicecampioni, le vincitrici degli ultimi 5 scudetti, tutto nella partita di domani, che vale la testa della classifica. La Migross Supermercati Asiago Hockey sarà impegnata, infatti, domani nella trasferta di Collalbo, dove affronterà i rivali dei Rittner Buam. Barrasso per il big match potrà contare sul roster al completo.
 
La squadra Stellata arriva alla partita di domani forte delle 13 vittorie consecutive, la striscia più lunga del campionato in questa stagione, e con una vittoria eguaglierebbe il record di 14 vittorie consecutive stabilito proprio dal Renon nella scorsa stagione. I Giallorossi sono secondi alle spalle dei campioni in carica ad un solo punto di distacco e vanno a caccia di una vittoria che vorrebbe dire primato in classifica. A guidare la classifica marcatori interna c’è Rosa con 49 punti (16 goal e 23 assist), seguito da Bardaro a 48 punti (25 + 23, il giocatore con più goal dell’intero campionato), Nigro a 46 (16 + 30) e Scandella a 42 (14 + 28). La Migross Asiago ha il terzo miglior attacco del campionato con 127 reti, i migliori sono quelli dei Rittner Buam e dello Jesenice, entrambi con 129 goal realizzati. La difesa dei Leoni è sesta, avendo subito 73 goal, mentre quella dei Buam è prima, con 58 goal subiti. All’Asiago va il primato nel powerplay, che va a segno con la media spaventosa del 30,2%, mentre quello dei Rittner Buam è terzo con il 21,9% di riuscita. Anche nel penalty killing i Giallorossi se la cavano meglio della capolista, seppur di poco, riuscendo ad uccidere le penalità nel 85,8% rispetto al 84,7% degli altoatesini. Tra i pali Cloutier para con la media del 92,7%.
 
I Rittner Buam di coach Lethonen non hanno bisogno di presentazioni. Sono i campioni in carica d’Italia e della Alps Hockey League e sono in testa alla classifica. I Buam possono contare sul miglior attacco e sulla miglior difesa del campionato, quest’ultima supportata da un Killeen strepitoso, in grado di parare il 93,7% dei dischi scagliati verso la sua porta. A testimonianza della solidità difensiva del Renon, ricordiamo che nelle ultime 3 partite di Alps Hockey League la porta di Killeen e Treibenreif è rimasta inviolata. In attacco goal e assist sono distribuiti in maniera omogenea tra i vari giocatori, la prima linea è quella che ha qualche punto in più, Oscar Ahlstrom ha 34 punti, Simon Kostner 32 e Victor Ahlstrom 30. In casa i Rittner Buam sono stati fino ad ora un rullo compressore, vincendo tutte e 15 le partite disputate a Collalbo, due delle quali dopo i 60 minuti, per un totale di 43 punti sui 45 disponibili. Dal canto suo, l’Asiago è la squadra che ha guadagnato più punti in trasferta, mettendo in saccoccia 37 punti sui 48 disponibili.
 
All’andata la Migross Asiago si è imposta per 4 a 3 all’Odegar, risultando la prima squadra in grado di fermare il Renon in questa stagione. Si comincia domani alla Arena Ritten di Collalbo alle ore 20:00. Diretta su Radio Asiago 107.7 e in radiostreaming su www.radioasiago.it.


Foto di Paolo Basso

foto