Junior League Under 19 - Poker giallorosso con il Vipiteno

Domenica 29 Ottobre, Asiago di scena all’Odegar per confermare il buon momento di forma.
Ad incrociare le stecche con i Leoni, il Vipiteno, squadra blasonata che attualmente si trova invischiata nella parte bassa della classifica. L’esperienza insegna che in questo campionato ogni distrazione può costare cara, ogni partita è una storia a sé e va giocata minuto dopo minuto. L’Asiago ha il merito di giocare una gara accorta che gli consente di portare a casa l’incontro con un rotondo 4-0.
 
Primo tempo che vede i Leoni passare in vantaggio al min. 8:22, grazie ad un power play ben giocato. Il disco gira veloce attorno alla difesa dei Broncos: da Shaman a Scalzeri, a Vankus, che taglia il campo ancora per Shaman, appostato sulla destra. Stop e tiro del terzino e disco che gonfia la rete. Ben fatto!
Il secondo tempo inizia con l’Asiago che conduce la gara per 1-0, e fa la partita, ma il gol non arriva. Per il raddoppio bisogna aspettare il minuto 12:20, ed un altro Power play. Stavolta è Ivanov appostato dietro porta, a servire Vankus, altro passaggio orizzontale a tagliare tutta la difesa, sempre per Shaman, che concede il bis. Applausi! Dopo un paio di power play concessi al Vipiteno e ben gestiti dalla difesa e da un sempre pronto Longhini, si va al secondo riposo.
Nel terzo tempo, dopo 4 minuti, arriva il terzo gol asiaghese. Caparbia azione della coppia Sniezhnievskyi-Olbert con quest’ultimo che da dietro porta serve nello slot Vankus, che insacca. La partita si anima, il Vipiteno ci prova, ed il gioco si fa più maschio. Arrivano così 10 minuti di panca puniti per Ivanov, reo di avere gettato i guantoni sul ghiaccio dopo uno scontro in balaustra. Al minuto 13:57 Poker giallorosso. L’azione viene portata nel terzo dei Broncos, Olivetto entra sul ghiaccio dalla panchina e vola. Si fa tutto il campo, dritto per dritto, perfora la difesa e come un falco si presenta nello slot, riceve un passaggio perfetto da Tura, e al volo fredda il goalie. Champagne!
Finisce così, con il Poker giallorosso e lo shut out di Longhini.
Grazie a questa vittoria l’Asiago mantiene la testa della classifica in coabitazione con il Cortina. Gli ampezzani vantano una migliore differenza reti in virtù dell’attacco più prolifico, gli Asiaghesi rispondono con la miglior difesa del campionato.
 
Il prossimo incontro, Giovedì 2 Novembre, vedrà i Leoni in trasferta al Pranives contro le furie rosse del Gardena.
Rivedremo i nostri ragazzi sul ghiaccio dell’Odegar Domenica 5 Novembre, sempre alle ore 18:30, contro i lupi pusteresi. Vi aspettiamo allo stadio!
 
Buon hockey a tutti e .. Forza Asiago!!
 
Risultato finale:
Asiago-Vipiteno 4-0   ( parziali  1:0 – 1:0 – 2:0 )
 
Prossimi appuntamenti:
Gardena-Asiago Giovedì 2 Novembre ore 17:00
Asiago-Pustertal Domenica 29 Ottobre,  ore 18:30

S. A.

foto