Under 14 - Un SuperAsiago batte il Cortina e vola in testa al girone

Domenica 30 ottobre i giallorossi ospitavano gli scoiattoli ampezzani in una sfida da alta classifica, infatti entrambe le squadre erano appaiate a pari punti dopo le prime 3 giornate del girone Veneto/Trentino. L’incontro era molto sentito dai nostri ragazzi ed era importante cercare di contrastare i biancocelesti che, in queste ultime stagioni, sono sempre stati gli avversari più temibili per i vicentini. Il Cortina sale in Altopiano con 14 giocatori di movimento e coach Marian schiera le sue solite 4 linee. Inizio di partita con le squadre che si studiano, al 4,05” del primo drittel, Mocellin Mattia si libera con uno slalom nella difesa avversaria e sigla il vantaggio per i leoncini. Il Cortina reagisce e in penalty killing agguanta il pareggio con Dadiè Simone al 9,00”. E’ ancora il loro n. 77 a portare in vantaggio i bellunesi al 15,52” al termine di una bella azione personale. L’Asiago non molla e il nostro capitano Filippo Rigoni (19) su assist dell’omonimo Filippo Rigoni (9), entra nel terzo ampezzano e con uno slap fulmina il loro goalie al 18,51”. Si va al primo riposo sul risultato di 2 a 2, ma i nostri ragazzi rientrano sul ghiaccio molto determinati e nel secondo tempo mettono la freccia al 6,42” con Mansueto Niccolò in mischia. All’8,56” Lazzari Tommaso è lesto ad insaccare in diagonale un bel assist di Mansueto. I leoncini allungano ancora al 12,28” con Mocellin Mattia che infila il disco nel sette. Verso la fine del tempo Bido Edoardo realizza una doppietta, prima al 15,09” in power play e al 19,26”, dopo essere stato sgambettato in contropiede, mette a segno il penalty assegnatogli e chiude i conti sul 7 a 2 con un parziale di 5 a 0. Gli ampezzani accusano il colpo e nel terzo periodo concedono ancora agli altopianesi l’ottava rete con Tescari Luca al 9,27”. All’11,34” ancora Dadiè Simone, autore di una tripletta, accorcia per il Cortina, ma i giallorossi ad un minuto dalla sirena finale, al 19,01”, passano ancora con Filippo Rigoni (19) che realizza la nona rete. E’ stata sicuramente una bella partita tra 2 squadre ben organizzate e bisogna dire che nonostante le 8 penalità l’incontro è stato molto corretto. Coach Marian anche stavolta ha messo in campo una squadra molto determinata e grintosa contrastando gli scoiattoli su ogni disco e concedendo poco agli avversari. Buona anche la prova dei nostri 2 portieri che hanno limitato i danni difendendo bene la loro porta. Con questa vittoria i leoncini guidano da soli la classifica a punteggio pieno e ricordiamo che, al termine del campionato, solo le prime 2 squadre accederanno alle finali nazionali. Prossimo appuntamento domenica 6 novembre a Trento. Forza ragazzi e Forza Asiago.

Risultato finale: Asiago – Cortina 9 – 3 (parziali 2:2 – 5:0 – 2:1)

Marcatori Asiago: Mocellin Mattia, Bido Edoardo e Rigoni Filippo (19) 2 reti; Tescari Luca, Mansueto Niccolò e Lazzari Tommaso 1 rete.

Rigoni Marco

foto