Junior League Under 19 - L’Asiago torna da Cortina a mani vuote

Domenica 02 ottobre, dopo Torino, seconda lunga ed impegnativa trasferta per i giallorossi all’Olimpico di Cortina; avversari ancora a zero punti ma reduci da due sconfitte di misura contro Pustertal e Vipiteno. Padroni di casa che al termine dei sessanta minuti hanno avuto la meglio sulla nostra formazione, anche se di misura, vincendo per 2 a 1 un match sempre in bilico. Asiago che sotto di un gol già nei primi minuti (Davide Faloppa), riesce ad impattare a metà frazione con Josef Foltin; nel finale del drittel il nostro centro Marek Vankus accusa un brutto colpo al fianco (per fortuna gli esami al pronto soccorso escludono complicazioni) e deve abbandonare il match. Nel secondo tempo coach Peter è costretto a rivedere i blocchi e il Cortina si fa pericoloso trovando il vantaggio nel finale di frazione con Matthias Castlunger. Terzo drittel in cui i giallorossi provano più volte a farsi pericolosi sotto rete ma la porta bianco celeste sembra stregata. Negli ultimi minuti coach Peter tenta la carta dell’uomo in più ma il Cortina fa buona guardia e la sirena sancisce la fine delle ostilità con il primo stop di un Asiago, comunque sempre in partita e forse anche un po’ sfortunato. Sperando in un pronto recupero del nostro Marek, domenica prossima i giallorossi saranno impegnati nel secondo turno casalingo ed ospiteranno il Bozen Academy ancora a secco dopo tre turni. Servirà un pronto riscatto dei nostri ragazzi per conquistare tre punti importanti e per non perdere la testa della classifica che vede per ora solitario il Pustertal a nove punti, seguito dal Vipiteno a sette. Appuntamento pertanto a domenica prossima 09 ottobre alle ore 18,30 allo stadio Odegar per sostenere la nostra formazione, come sempre: Forza ragazzi e Forza Asiago !!! 

Cristiano Rigoni            

foto