Junior League Under 19 - L’Asiago travolge il Pergine

Si è giocata domenica 25 settembre la seconda giornata della Junior League U19; l’Asiago ospitava il Pergine, formazione con la quale da più anni collaboriamo con un farm team di tutto rispetto. La scorsa stagione aveva visto le due formazioni avversarie nella finale Under 20 che ci aveva incoronato Campioni d’Italia. Pergine che si presenta sull’Altopiano con un roster corto, Asiago invece con la panchina lunga che permette a coach Peter Holaza di giocare con tre linee di difesa e ben quattro di attacco. Primo tempo avaro di occasioni che vede una sola rete per i padroni di casa siglata da Igor Olbert. Drittel centrale che inizia con la rete dopo appena 22” di Andrea Spiller che apre lo show dei giallorossi a segno per altre sei volte con il tabellone che al 40esimo segna 8 a 0 per l’Asiago. Gli ospiti tentano invano di trovare la rete della bandiera ma i padroni di casa allungano ancora mettendo a segno altre tre reti chiudendo l’incontro con un secco 11 a 0 e registrando così il primo shutout dei nostri due portieri. Oltre al titolare Luca Stevan, coach Peter ha dato spazio nel terzo tempo anche al backup Andrea Longhini. Ricordiamo che il regolamento prevede che un portiere non può disputare più del 75% delle partite nella regular season, mentre nei play off l’utilizzo è libero; nella Junior League U 19 possono giocare quattro atleti fuori quota classe ‘97. Asiago che dopo due giornate si trova a punteggio pieno; domenica prossima 02 ottobre, i giallorossi faranno visita al Cortina ancora a zero punti ma sconfitto di misura dal Pustertal e dal Vipiteno. Vi diamo pertanto appuntamento a domenica 02 ottobre alle ore 17,00 per una nuova avvincente sfida dove i nostri ragazzi lotteranno per conquistare altri tre punti importantissimi; come sempre:  Forza Asiago !!! 
 
Reti Asiago: Igor Olbert, Andrea Spiller, Josef Foltin (4), Marek VanKus (3), Pavlo Sniezhnievskyl e Edoardo Lievore.                              
Cristiano Rigoni

foto