U16 e Junior League U19: buone le prime!

Sono iniziati sabato 17 e domenica 18 settembre 2016 i rispettivi campionati nazionali delle nostre due formazioni maggiori dell’Under 16 e della Junior League Under 19.
 
Per il campionato Under 16 si sono presentate ai nastri di partenza ben 23 squadre divise in tre gironi da 8; nel girone B, dove è inserito l’Asiago, ne sono rimaste invece sette dopo il ritiro del Cortina. La formula prevede una prima fase con gironi di andata e ritorno che qualificheranno alla seconda fase le prime quattro classificate di ogni gruppo, saranno poi formati due gironi da sei squadre che si giocheranno i play off a otto (prime quattro di ogni girone). Le squadre non classificate al termine della prima fase, parteciperanno invece alla Coppa Italia; nelle prossime news approfondiremo le formule ed il regolamento del campionato. Le avversarie dei giallorossi saranno nell’ordine: Caldaro, Valpellice, Bozen Academy, Fiemme, Milano e Vipiteno. Sabato pertanto, i nostri leoni hanno fatto visita al Caldaro per il debutto stagionale; si sa che le prime partite sono sempre difficili in quanto, gli atleti non sono ancora ben amalgamati e, l’emozione e l’adrenalina, non aiutano nella concentrazione in campo. L’Asiago ha iniziato la stagione nel migliore dei modi conquistando i primi tre punti in palio; il risultato finale di 4 a 1 per noi è arrivato rimontando lo svantaggio iniziale e riuscendo a ribaltare una partita sempre nelle mani dei giallorossi che non riuscivano a sbloccare il risultato subendo invece, nel drittel centrale, la beffa dei padroni di casa; lo schiaffo ci fa così ritrovare la concentrazione e negli ultimi minuti del secondo tempo, in 10” troviamo prima il pareggio e poi il sorpasso;  nel terzo tempo l’Asiago amministra segnando la terza rete e annullando le speranze dei padroni di casa siglando la rete del 4 a 1 a porta vuota. Comincia pertanto nel migliore dei modi la nuova avventura della nostra formazione guidata da Coach Marian Holaza.

Reti: Caldaro – Cvik; Asiago – Mocellin Mattia, Rigoni Filippo (Pippo), Rigoni Luca e Rigoni Filippo (Orthal).
 
Nella nuova Junior League Under 19 invece, l’Asiago è inserito nel girone A formato da altre otto squadre: Real Torino, Pergine, Cortina, Bozen Academy, Pustertal, Vipiteno, Milano e Merano. Le altre nove squadre formano il girone B e la formula prevede il passaggio del turno delle prime cinque squadre di ogni gruppo, al termine di un girone di andata e ritorno; la seconda fase prevede un unico girone di sola andata che qualificherà le prime otto squadre ai quarti di finale. Ulteriori dettagli li forniremo nelle prossime news; l’esordio per i nostri colori è avvenuto con la lunga trasferta al Palatazzoli di Torino contro i pari età del Real. I giallorossi nel primo tempo costruiscono varie occasioni e siglano la prima rete al 4e38 ma, al termine dei primi venti minuti il tabellone segna solo 0 a 1. Nella frazione centrale l’Asiago allunga e si porta sul 3 a 0, il Real reagisce e accorcia ma i nostri leoni ristabiliscono le distanze; a pochi secondi dalla seconda sirena i padroni di casa si portano sul 2 a 4 e tutto fa pensare ad un terzo tempo da soffrire. Il Torino infatti accorcia ancora dopo sei minuti e ci fa sentire il fiato sul collo; giallorossi che non ci stanno a concedere nessun punto all’avversario e che riescono a trovare la rete del definito 5 a 3 a sette minuti dal termine; tre punti che pertanto sono molto importanti per iniziare nel migliore dei modi questa nuova stagione ricca di novità ed esaltanti emozioni.

Reti: Real Torino – Neri Ludovico, Depetris Matteo e Letizia Samuele; Asiago - Foltin Josef, Lievore Edoardo (2) e Vankus Marek (2).    
 
Vi informiamo che potrete seguire tutti gli incontri in “LIVE” dei campionati under 14, 16 e 19 sul sito “Powerhockey.info” ,nuova piattaforma realizzata dalla Fisg, e dove troverete tutti i risultati e le varie classifiche e statistiche sempre aggiornati in tempo reale per rendere ancora più interessante ed esaltante questa nuova stagione hockeistica 2016/2017.

Come sempre: Forza ragazzi e Forza Asiago !!!   

Cristiano Rigoni                       

foto