Under 16 - Ai nostri Leoni non riesce il riscatto con le Linci

Domenica 22 novembre 2015, la nostra formazione dell’Under 16 era impegnata nella difficile trasferta di Pergine; l’incontro con la seconda in classifica aveva il sapore del riscatto dopo un risultato che, all’andata in quel di Asiago, i nostri giovani Leoni avevano un po’ regalato alle Linci avversarie commettendo troppi errori. Ebbene domenica è un po’ risuccesso quanto visto all’andata, con un Asiago avanti di ben due reti che si fa poi raggiungere e superare nel finale da un Pergine caparbio e che alla fine conquista i tre punti in palio con il risultato di 5 a 3. Nulla di fatto è stato compromesso per la classifica, ma di certo dispiace ancora una volta, dover soccombere ad un avversario che è stato, un po’ più bravo e fortunato a saper approfittare dei nostri pochi errori. Tornando al match giocato, l’Asiago nel primo tempo chiude sul parziale di 0 a 2, a segno al 5e31 Andrea Cappellari (assist Riccardo Consuma) ed al 17e50 Igor Olbert (N. Sambugaro e A. Tessari). Nel secondo tempo il Pergine si sveglia ed al 3e04 accorcia con Moretto, l’Asiago regge bene il colpo ma al 13e49 capitola ancora sul gol del pareggio del solito Cristellon; a 43” dalla sirena i giallorossi allungano ancora con Igor Olbert e parziale di secondo tempo sul 2 a 3. Nell’intervallo coach Marian invita i suoi ragazzi a mantenere la concentrazione ed a cercare di difendere il risultato; si torna sul ghiaccio e dopo circa tre minuti i padroni di casa ci infilano un micidiale uno/due in 31” passando in vantaggio e mandando la nostra formazione in tilt, (3e22 Cristellon ed al 3e53 Foccoli). A circa dodici minuti dal termine saltano un po’ i nervi ai nostri ragazzi e ci troviamo a scontare una doppia inferiorità numerica che permette così al Pergine di andare sul 5 a 3 con la rete, al 18e46 di Cristellon che segna anche la resa dei giallorossi. Come detto sopra, dispiace lasciare così tre punti sul ghiaccio, ma si deve subito pensare al prossimo incontro esterno in quel di Merano, reduce da una vittoria ai rigori sull’Appiano e nostra diretta inseguitrice in classifica ora a sette punti di distanza; bisogna subito cercare di vincere e ristabilire il divario che ci divideva. Prossimo appuntamento pertanto domenica prossima 29 novembre alle 17,15 a Merano per tifare come sempre: Forza Ragazzi e Forza Asiago !!!!

Cristiano Rigoni                
          

foto