Under 14 - Asiago 10 con la stellina e grande vittoria a Cortina!

Sabato sera all’Olimpico di Cortina era di scena il big match di campionato under 14 fra le prime due formazioni della classifica provvisoria ancora entrambe imbattute. Durante il viaggio di andata i nostri ragazzi sono stati più tranquilli del solito, segnale della tensione che provano sempre quando di fronte ci sono gli ampezzani. I giallorossi scendono sul ghiaccio con 3 linee di difesa e 4 d’attacco contro gli scoiattoli a 3 linee di movimento. Inizio di gara con le due squadre che si studiano, al 6,43” su assist di Rigoni Pippo lungo sponda, Pertile Giovanni mentre al centro per il tapin vincente di Mocellin Mattia e vantaggio vicentino. Al 10,21” ancora una triangolazione fra Mocellin – Pertile – Rigoni Pippo, che mette dentro la seconda marcatura. Si va al riposo sullo 0 a 2. Nel secondo drittel bastano 0,38” ai leoncini per allungare, Pertile serve Mocellin che a sua volta vede Rigoni Pippo al centro tutto solo e gli mette sulla stecca la terza rete. Il Cortina accusa il colpo e al 6,28” il duo Rigoni Pippo – Pertile Giovanni confezionano il poker giallorosso con il nostro n. 17 che sigla a porta vuota una pregevole azione da manuale dell’hockey. Al 12,17” Zago Matteo ruba disco a centro campo, salta un avversario e si invola verso la porta ampezzana trafiggendo tra i gambali il loro goalie. Quinta rete della giornata e centesima marcatura in 6 incontri. Al 17,34” il Cortina si sveglia e sigla la rete della bandiera con Pompanin Filippo che sfrutta una disattenzione difensiva. Seconda sirena sull’1 a 5. Nella terza frazione si teme la reazione degli scoiattoli, ma sono i leoncini a dominare e ad andare a segno altre 5 volte; al 2,59” è Parini Gabriele a portare a 6 le nostre marcature, al 4,41” – 16,03” e 17,41” sale in cattedra Rigoni Filippo (11) “Orthal” che con un hat-trick personale, su 2 assist di Longhini Matteo e 1 di Forte Michele, porta a nove le reti altopianesi. Nel finale di partita 10° gol dei leoncini con Mocellin Mattia che porta ancora una volta l’Asiago in doppia cifra. E’ stata un partita fantastica dei nostri ragazzi che hanno dimostrato anche contro un’avversaria di spessore tutto il loro valore, chiudendo bene tutti i varchi con  2 saracinesche in porta e con 6 pilastri difensivi, e mettendo scompiglio nell’area biancoceleste con 12 bocche da fuoco davanti. Quindi un bel 10* con la stellina per i leoncini che hanno messo in pista una grande prestazione meritandosi il massimo in pagella come era solito premiare i suoi giocatori coach Peter Holaza l’anno scorso. La stellina la diamo a suo fratello Marian Holaza che ha saputo gestire al meglio il roster a disposizione dando spazio a tutti i suoi giocatori di scendere sul ghiaccio. Prossimo appuntamento fra 15 giorni in Val di Non con i leoni trentini per difendere la prima posizione in classifica. Infatti con questa vittoria l’Asiago raggiunge in testa alla classifica il Cortina con 18 punti ma con 1 partita da recuperare per i giallorossi con un attivo di 105 gol fatti e solo 9 subiti. Forza ragazzi e Forza Asiago.

Risultato finale: Cortina 1 – Asiago 10 (parziali 0 – 2 ; 1 – 3; 0 – 5)
Marcatori Asiago: Rigoni Filippo (11) 3 reti; Mocellin Mattia e Rigoni Pippo (19) 2 reti; Pertile Giovanni, Zago Matteo e Parini Gabriele 1 rete.

Marco Rigoni

foto