Anche la seconda amichevole è del Bolzano

Seconda amichevole per l'Asiago che incrocia di nuovo il Bolzano, questa volta al Palaonda per il memorial Lino Trinetti.

L'Asiago si presenta sul ghiaccio con varie assenze, non sono della partita infatti Ulmer, Bentivoglio, Presti, Marchetti, Borrelli e Carrozzi.
A difesa della gabbia questa sera è stato schierato il giovane Davide Mantovani, autore di una prestazione decisamente positiva.
La partita è terminata 2:0 in favore dell'Hc Bolzano, risultato maturato grazie alle reti di Matt Pope nel primo tempo e di Insam, che a 5 minuti dalla fine chiude la partita e spegne le speranze dei giallorossi.

La prestazione degli stellati è sicuramente positiva; la squadra altoatesina ha schierato 7 giocatori di importazione a confronto dei 3 asiaghesi (Sullivan Mike, Daniel e Nigro). Bolzano sicuramente più avanti nella preparazione, ma, nonostante questo, l'Asiago ha dimostrato buone cose.

foto