Poker Giovani dell'Asiago: Mantovani, Munari, Pace e Magnabosco

L’Asiago Hockey comunica la riconferma in prima squadra dei giovani Mantovani, Munari, Pace e Magnabosco.

Si tratta di quattro giocatori classe 1995 che dopo aver giocato con le squadre del settore giovanile sono stati inseriti in prima squadra: le loro prestazioni positive anche in massima serie hanno convinto la società a riconfermarli anche per la prossima stagione.

Mantovani Davide, portiere alto 188 cm per 88 kg, sarà uno dei tre goalie su cui potrà contare coach Lefebvre per difendere la gabbia giallorossa. Il giovane portiere è già stato back up della squadra Campione d’Italia più volte, giocando anche una partita a Brunico nella stagione 2012/2013. Mantovani è maturato nel vivaio giallorosso con cui ha sempre giocato prima dell’esperienza americana con i Metro Jets (NA3HL) nella stagione 2013/2014. L’anno scorso ha giocato principalmente con l’under 20, con cui ha raggiunto la semifinale, e con il farmteam del Pergine in Serie B, partecipando comunque a diversi impegni con gli stellati in massima serie.

Munari Nicola, difensore alto 180 cm per 85 kg, è un giovane terzino che, maturato molto negli ultimi anni, ha fatto il suo esordio in Serie A l’anno scorso, riuscendo a guadagnarsi la fiducia dell’allenatore e a ricavarsi spazio sul ghiaccio. Come altri suoi compagni di squadra, Munari la scorsa stagione si è diviso tra l’under 20 asiaghese, la formazione del Pergine in Serie B e quella stellata in Serie A. Nel massimo campionato ha giocato 12 partite di regular season nelle quali ha servito un assist giocando 11 partite di playoff.

Pace Fabrizio, attaccante torinese alto 172 cm per 75 kg, è ormai un asiaghese d’adozione; è infatti arrivato sull’Altopiano nel 2010 per giocare con la formazione under 18. Dopo aver completato l’iter nel settore giovanile giallorosso ha assaggiato la Serie A nella stagione 2013/2014. La stagione scorsa è stato inserito a tutti gli effetti in prima squadra con cui ha disputato 32 incontri di regular season, conditi da 1 goal, 4 assist e 4 minuti di penalità, e 13 di playoff nei quali ha realizzato un assist. Pace nella passata stagione ha inoltre giocato con Pergine ed under 20. A gennaio, insieme a Magnabosco, ha partecipato ai Mondiali under 20 di prima divisione gruppo A svoltisi ad Asiago.

Magnabosco Marco Josè, attaccante alto 175 cm per 76 kg, viene da un’annata da incorniciare: il giovane talento giallorosso è riuscito a realizzare 27 punti (9 goal e 18 assist) in 35 incontri di regular season, numeri che vanno a sommarsi al goal e all’assist finiti a tabellino nelle 9 partite di playoff. Magnabosco esordisce in Serie A nella stagione 2012/2013, continuando a giocare in under 20 e nelle ultime due stagioni anche a Pergine. Il giovane attaccante asiaghese può vantare inoltre la partecipazione a 3 mondiali giovanili (due mondiali under 18 ed uno under 20). La stagione scorsa Magnabosco ha stupito molti, allenatore compreso, meritandosi molto spesso la prima o la seconda linea dell’Asiago.

Siamo certi che i nostri giovani talenti ripagheranno società, squadra e tifosi per la fiducia data, buona stagione e buon lavoro ragazzi.

foto