Casetti e Strazzabosco Andrea ancora in giallorosso

L’Asiago Hockey 1935 annuncia che faranno ancora parte della squadra per la prossima stagione i giovani difensori Lorenzo Casetti e Andrea Strazzabosco.

Casetti è nato a Trento il 14 settembre del 1993, è alto 190 cm e pesa 80 kg. Il difensore trentino si appresta ad iniziare la sua quarta stagione sull’altopiano. Con gli stellati il 21enne ha disputato 101 partite di regular season, segnando 4 goal e servendo 19 assist ai compagni, mentre nei playoff ha realizzato 6 punti (1 goal e 5 assist) in 44 partite. Solo 26 i minuti di penalità nelle tre regular season con ulteriori 12 accumulati durante i playoff. Casetti, inoltre, è andato a segno nella partita della Superfinal di Continental Cup di Rouen del 2014 proprio contro i padroni di casa; nella stessa competizione ha realizzato anche un assist.

Strazzabosco è nato ad Asiago il 7 ottobre del 1994, è cresciuto hockeysticamente nel settore giovanile dei giallorossi fino a quando, nel 2012, ha esordito nella massima serie. L’anno scorso il giovane difensore è incappato in un infortunio alla spalla nelle fasi iniziali della stagione che l’ha tenuto lontano dal ghiaccio per diverso tempo. Al rientro dall’infortunio Strazzabosco si è diviso in tre partecipando al campionato nazionale under 20 con la squadra asiaghese, al campionato di Serie B con il farm team del Pergine e al campionato di Serie A. In totale, dal 2012, con gli stellati ha disputato 67 partite (42 di regular season e 25 di playoff) nelle quali ha realizzato un goal e dispensato 5 assist, incappando in soli 8 minuti di penalità.

Forze fresche e tanta voglia di togliersi grandi soddisfazioni. L’obiettivo è quello di diventare punti di riferimento importanti della retroguardia asiaghese e muri invalicabili per tutti gli attacchi avversari. 

foto